Bari, trattativa ben avviata con il malese Datò Ahmad Noordin

di Redazione Go Bari mercoledì, 6 aprile 2016 ore 10:34

Segnali positivi per l'ingresso in società del magnate

Aveva scatenato la curiosità collettiva la bandiera malese gigante esposta al San Nicola in occasione di Bari-Cesena. A offrire poi maggiori indizi è stato uno striscione in malese esposto dagli ultras in curva Nord che poi si è rivelato essere un benvenuto. Un benvenuto indirizzato ad un nuovo investitore malese che presto potrebbe entrare in società nel Bari Calcio. Le indiscrezioni hanno infatti confermato che ci sarebbe una trattativa, già avviata, tra l'attuale proprietà e Datò Ahmad Noordin, imprenditore vicino alle istituzioni governative della Malesia, già interessato a forme di collaborazione con la Lazio del presidente Lotito, come riportato dall’Ansa. Pur non trapelando alcuna novità dalla società, le operazioni sembrano già ben avviate e tra le ipotesi al vaglio delle parti c'è l'ingresso nel capitale sociale con una percentuale da concordare dell'imprenditore malese ma ogni ulteriore particolare sarà più definito dopo l'espletamento della 'due diligence’.

Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate

   

Inserisci un commento


Bari social




Commenti recenti

  • 85 babi

    Molto utili le informazioni di quest'articolo...purtroppo questi diasgi sono all'ordine del giorni per chi viaggia spesso e non. Neanche io ero a...

    Mostra articolo
  • PeterurgesEF Peterurges

    Предлагаем свои услуги...

    Mostra articolo
  • serra antonio

    salve, vorrei sapere se nel comune di taviano nella marina di mancaversa in provincia si lecce si paga la tassa di soggiorno. grazie

    Mostra articolo



Login

Se non sei iscritto, registrati subito!