Pink Bari, successo contro il Sudtirol

di Redazione Go Bari luned́, 18 aprile 2016 ore 06:13

Primo squillo casalingo della Pink in casa e prima finale conquistata

Doveva essere una finale e così è stata. La tensione era palpabile ieri all’Antonucci di Bitetto ma serviva solo un risultato: vincere. Non importa come siano arrivati questi tre punti per la Pink con il Sudtirol, ma l’importante è aver conquistato una vittoria fondamentale per continuare a sperare nella salvezza.

Mister Cardone ha caricato le sue ragazze per tutta la settimana per quella che doveva essere la prima di sei finali. Le Pink sono scese in campo con Fazio tra i pali, Novellino, Morra, Anclerio e Soro sulla linea difensiva, Ceci, Piro, Strisciuglio e Riboldi a centrocampo e in attacco Privitera e Pinna. Un 4-4-2 con capitan Anaclerio nell’inedito ruolo di difensore centrale.

La Pink parte forte e più volte si rende pericolosa davanti al portiere della nazionale Katja Schroffenegger. All’8’ minuto arriva l’occasione più ghiotta con Strisciuglio che imbecca splendidamente la sarda, proveniente dal West Ham, Romina Pinna che è bravissima a liberarsi dei difensori ma, davanti al portiere, si lascia ipnotizzare facendosi parare il tiro ravvicinato. La Pink pochi minuti dopo, si rende nuovamente pericolosa sempre con Pinna ma l’attaccante biancorosso non riesce a trovare la conclusione giusta. Con il risultato che non si sblocca e il gran caldo la Pink inizia a sentire la pressione e il gioco dei primi minuti lascia il campo a lanci lunghi, palle alte e gioco molto frammentato con il Sudtirol che però impegna poco Mimma Fazio. Solo sul finire del primo tempo, le tirolesi si rendono pericolosissime con la Vivirito che da ottima posizione, all’altezza del dischetto, calcia alto graziando la Pink.

Il secondo tempo inizia con il copione che non cambia con la Pink alla ricerca della vittoria. Ma è il Sudtirol a rendersi pericoloso al 20’ ancora con la Vivirito che da posizione ravvicinata però non riesce a beffare la Fazio che para.

Passano pochi minuti e arriva l’occasione giusta per sbloccare il risultato: sempre la Vivirito protagonista, che colpisce nella propria area di rigore il pallone con le mani. Calcio di rigore per la Pink e Anaclerio sul dischetto. Il goal però non arriva perché il tiro del capitano biancorosso, viene parato dalla Schroffenegger che intuisce l’angolo. Nelle teste delle ragazze di mister Cardone iniziano a vedersi le ombre di un’altra delusione ma è al 31’ che arriva l’episodio che sblocca il risultato. Ceci, servita da Pinna, sulla destra calcia un beffardo tiro-cross che supera l’estremo difensore tirolese e si insacca in rete. 1-0 Pink e 15 minuti di sofferenza per le biancorosse fino al fischio finale. Il Sudtirol reagisce prima con la De Luca ma è brava Fazio a parare e poi è la Novellino che, involontariamente, devia un tiro  che fortunatamente esce di pochissimo al lato della porta Pink. Il tempo scorre verso il triplice fischio e arriva così la prima vittoria casalinga per la Pink Bari che festeggia sotto il calorosissimo pubblico presente, come al solito, sugli spalti di Bitetto.

Parola adesso a Lucia Ceci, match winner. Abbiamo chiesto all’esterno biancorosso come fosse stata questa settimana pre Sudtirol: “*Questa settimana abbiamo lavorato abbastanza bene, avevamo un unico obiettivo in mente: vincere!*” - poi sul rigore sbagliato e sulle sue sensazioni dopo il goal: “*Dopo il rigore sbagliato io sinceramente sentivo che comunque saremmo riuscite a farcela. Sul goal, quando la palla è entrata, non ho capito più niente, perché era da tanto che provavo a segnare ma non riuscivo a sbloccarmi, a quel punto ho mandato un grido liberatorio e mi sono buttata a terra e sono stata sommersa da tutte le mie compagne*” - infine sulla salvezza: “*Nella salvezza io ci credo sempre, dobbiamo affrontare ogni partita come quella di oggi, come un gruppo unito, così come abbiamo dimostrato di esserlo oggi*”.

 

Pink Bari – Sudtirol Damen 1-0 *

*Reti: *Ceci 31' (s.t.)

*Ammonizioni:* Piro, Privitera, De Luca

*Pink Bari:* Fazio, Novellino, Morra, Anaclerio, Soro, Strisciuglio, Piro,
Ceci, Riboldi, Privitera (Cangiano), Pinna.

A disp. Di Bari, Bitetto, Cangiano, Libutti, Dell’Ernia.

All. Cardone.

*Chieti Calcio Femminile:* Schroffenegger, Plakl, Brunello, Menegoni
(Tonelli L.), Righi, Moling, Dallagiacoma, Vivirito, Erlagher, Tonelli A.,
Paolillo (De Luca)

A disp. Valzolgher, Ferrari, Tonelli L., De Luca, Torresani, Pasqualini.

All. Schuster.

Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate

   

Inserisci un commento


Bari social




Commenti recenti

  • 85 babi

    Molto utili le informazioni di quest'articolo...purtroppo questi diasgi sono all'ordine del giorni per chi viaggia spesso e non. Neanche io ero a...

    Mostra articolo
  • PeterurgesEF Peterurges

    Предлагаем свои услуги...

    Mostra articolo
  • serra antonio

    salve, vorrei sapere se nel comune di taviano nella marina di mancaversa in provincia si lecce si paga la tassa di soggiorno. grazie

    Mostra articolo



Login

Se non sei iscritto, registrati subito!