LA FRANCIA AD UN PASSO DAL BARATRO

di Redazione Go Bari venerdì, 18 giugno 2010 ore 14:18
Speciale Coppa del Mondo Fifa 2010 - Sud Africa

CITTA' DEL CAPO - Potremmo definirla "cronaca di una morte annunciata", la spedizione francese al Mondiale sudafricano. I transalpini dopo il "triste" pareggio con il tonico Uruguay, ieri sera son stati letteralmente surclassati sopratutto dall'organizzazione di gioco dell'ottimo Messico che si è imposto con un secco 2 a 0, grazie alle reti di Hernandez (nuova stella del Manchester United) e Blanco (marcatore più vecchio di tutti i tempi con i suoi 37 anni).
 
Adesso ai "Blues" non resta che vincere con un risultato rotondo con i padroni di casa Sudafricani (impresa tutt'altro che facile), sperando che Uruguay e Messico giochino una partita vera senza combine, e sinceramente il tutto sembra davvero improbabile. In realtà gli unici a non essersi stupiti delle prestazioni dell Francia son proprio i francesi, da tempo ormai "scandalizzati" dalle scelte del proprio Commissario Tecnico, reo di non aver convocato giocatori come Benzema, Mexes e Trezeguet, e di aver schierato in panchina il monumento nazionale Henry, affidandosi ai suoi pupilli Govou e Cignac.
 
Per Domenech, dopo la clamorosa finale raggiunta nel 2006 è tempo di critiche feroci, visto anche il suo atteggiamento sprezzante nei confronti di stampa e degli stessi calciatori, più volte ribellatisi alle sue scelte tecniche. Paradossale dunque il come, nonostante la pessima figura offerta dalla propria nazionale, la Francia calcistica possa tirare ora, con l'allontanamento di Domenech, un bel sospiro di sollievo.

Attibuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Bari social




Commenti recenti

  • Collini Lola

    Un patrimonio inestimabile!! Ormai da anni seguo una dieta una dieta mediterranea, da quando me la consigliò il mio dottore. Adesso ogni volta che...

    Mostra articolo
  • 85 babi

    Molto utili le informazioni di quest'articolo...purtroppo questi diasgi sono all'ordine del giorni per chi viaggia spesso e non. Neanche io ero a...

    Mostra articolo
  • PeterurgesEF Peterurges

    Предлагаем свои услуги...

    Mostra articolo



Login

Se non sei iscritto, registrati subito!