PlanetWin365 Conversano-Junior Fasano, supersfida al PalaSanGiacomo

di Marco Beltrami sabato, 10 novembre 2012 ore 08:38

Un derby da urlo che rappresenta la sfida regina del Campionato di Prima Divisione Nazionale di Pallamano

Alessandro Tarafino

Conversano - Ancora poche ore di attesa separano gli appassionati di pallamano da quella che è considerata la regina di tutte le sfide del girone C del campionato di Prima Divisione Nazionale. Al PalaSanGiacomo, in un derby incandescente, i padroni di casa della PlanetWin365 Conversano ospiteranno la Junior Fasano alle ore 19. La gara vale il primato in classifica e non solo. In palio, di fatto, c’è anche il lasciapassare per la prossima Coppa Italia a cui hanno diritto di partecipazione le tre formazioni campioni d’Inverno di ogni raggruppamento, più una da sorteggiare. La posta è, dunque, altissima e i biancoverdi hanno voglia di farsi un bel regalo, dopo aver vinto tutti e cinque gli incontri sin qui disputati. “Sarà sicuramente una partita difficile – spiega capitan Alessandro Tarafino – Essendo un derby, il pronostico non è per nulla scontato. Ovviamente noi cercheremo di vincere perché in casa abbiamo il dovere di far valere le nostre potenzialità. Certo, ci approcciamo alla partita consapevoli della grave defezione di Piero Di Leo la cui assenza ci priverà di una freccia importante al nostro arco, ma dovremo essere più forti dell’emergenza”. L’infortunio del centrale conversanese, se da un lato toglie a mister Trapani una pedina importante, dall’altro consentirà ai giovani di mettersi in mostra in un test probante: “Il nostro obiettivo dall’inizio della stagione – prosegue il numero 14 biancoverde –  è quello di valorizzare dei prodotti del nostro vivaio. I giovani sono una risorsa importante per noi e domani dovranno dimostrare in campo tutto il proprio valore, confermando che il percorso di crescita prosegue a ritmo costante. Penso comunque che, in questo momento della stagione, sia un po’ presto per fare giudizi al riguardo. Probabilmente i primi bilanci potremo farli solo verso febbraio”. Nel derby sarà fondamentale anche il calore di tutto il pubblico conversanese: “In questo primo scorcio di campionato probabilmente i nostri sostenitori non hanno dimostrato grande attaccamento alla causa, ma contro il Fasano la loro presenza è importante per noi. Al San Giacomo – conclude Tarafino – sono attesi tanti tifosi fasanesi e i nostri supporters dovranno essere tanti almeno quanti i loro, in modo da non stravolgere il fattore campo”. Anche perché domani è prevista una nobile iniziativa, organizzata in collaborazione con la Caritas. Presentandosi al botteghino del San Giacomo con un bene di prima necessità quale un pacco di pasta, riso, caffè o zucchero, solo per fare alcuni esempi, si avrà immediatamente diritto ad uno sconto del 50% sul costo del biglietto di ingresso. Un modo semplice per aiutare chi ha bisogno e per sostenere la squadra in un passaggio cruciale della stagione.

Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate

   

Inserisci un commento


Bari social




Commenti recenti

  • Eldim Alana

    Questi diasgi sono veramente all'ordine del giorni. Fortunatamente, ci sono ache compagnie che possono aiutarci a reclamare. Qui potete trovare le...

    Mostra articolo
  • Collini Lola

    Un patrimonio inestimabile!! Ormai da anni seguo una dieta una dieta mediterranea, da quando me la consigliò il mio dottore. Adesso ogni volta che...

    Mostra articolo
  • 85 babi

    Molto utili le informazioni di quest'articolo...purtroppo questi diasgi sono all'ordine del giorni per chi viaggia spesso e non. Neanche io ero a...

    Mostra articolo



Login

Se non sei iscritto, registrati subito!