Amatori Handball Conversano, trasferta sfortunata a Sassari

di Marco Beltrami mercoledì, 14 novembre 2012 ore 09:03

Le ragazze conversanesi sono state battute per 31 a 26

Amatori Handball Conversano

 

Conversano - La Amatori Handball è tornata a casa con una sconfitta dalla lunga trasferta in terra sarda. Le ragazze conversanesi sono state battute dal Sassari per 31 a 26.“Abbiamo giocato senza Arassay – ha spiegato Enza Fanelli, vice allenatrice - poiché dopo dieci minuti dall’inizio della partita ha avuto un problema al ginocchio. Poi a dieci minuti dalla fine, in fase di recupero, eravamo sotto di due, quando Azzurra Lopriore ha subito un brutto fallo peraltro non sanzionato in modo giusto, tra l’altro è stata costretta a lasciare il campo”.
 
Una partita difficile con l'arbitraggio che non ha convinto la formazione ospite: “Siamo stati scippati di un nettissimo gol, se ne sono accorti tutti, solo gli arbitri non l’hanno visto”. Ha detto Giuseppe Roscino, presidente della società e ha aggiunto: “Un plauso va comunque a tutte le ragazze che ci hanno creduto fino alla fine nonostante lo shock dell’infortunio di Azzurra”. Ottima comunque la prestazione di Laura Rotondo che in gran forma, ha messo a segno ben 10 reti.
 
Tabellini. Rotondo 10, Duran Morens 2, Chiarappa 1, Fanelli 4,  La Guardia 1, Oliveri 3, Toro, Piffer, Giona, Roscino, Di Lorenzo, Landri 4, Lopriore 1.

Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate

   

Inserisci un commento


Bari social




Commenti recenti

  • Eldim Alana

    Questi diasgi sono veramente all'ordine del giorni. Fortunatamente, ci sono ache compagnie che possono aiutarci a reclamare. Qui potete trovare le...

    Mostra articolo
  • Collini Lola

    Un patrimonio inestimabile!! Ormai da anni seguo una dieta una dieta mediterranea, da quando me la consigliò il mio dottore. Adesso ogni volta che...

    Mostra articolo
  • 85 babi

    Molto utili le informazioni di quest'articolo...purtroppo questi diasgi sono all'ordine del giorni per chi viaggia spesso e non. Neanche io ero a...

    Mostra articolo



Login

Se non sei iscritto, registrati subito!