La PlanetWin365 Conversano si gioca il tutto per tutto con il Pressano

di Marco Beltrami giovedì, 18 aprile 2013 ore 07:44

Cresce l'attesa per il return match con il Pressano, valido per i quarti di finale della Poule Scudetto 

Conversano - La PlanetWin365 è pronta a giocare il tutto per tutto. I biancoverdi dopo il ko interno di gara 1 dovranno necessariamente vincere nel return match con il Pressano (diretta tv su RaiSport) per continuare l'avventura nei quarti di finale della Poule Scudetto. A suonare la carica ci ha pensato il patron Gianni Fanelli: “Per noi sarà una gara da dentro o fuori e per questo ho voluto far sentire la mia vicinanza alla squadra mettendomi a capo della spedizione trentina”. La fiducia, dunque, non manca nell'entourage conversanese: “La squadra ha dimostrato sabato scorso di poter ancora dire la sua. Abbiamo perso per una serie di circostanze ed episodi, ma penso che i ragazzi abbiano disputato una gran partita e questo mi lascia tranquillo”. Per la gara di domani, Fanelli punta sulla coesione del gruppo: “Non credo possa esserci un giocatore piuttosto che un altro in grado di trascinarci alla vittoria semplicemente perché siamo una formazione che punta sul collettivo e sul gioco di squadra”. Il presidente della PlanetWin365 infine spera in una reazione d'orgoglio dei suoi con l'obiettivo di togliersi qualche sassolino dalle scarpe: “Un successo domani sarebbe una grande riconoscimento a livello personale per tutti ragazzi che risponderebbero sul campo alle tante critiche e a qualche detrattore, in attesa di ricevere un altro tipo di gratificazione già nei prossimi giorni. Non dimentichiamo che il Conversano è l'unica squadra presente nei playoff composta esclusivamente da italiani e ha dimostrato di potersela giocare con un Pressano per molti candidata alla vittoria finale”. Intanto in vista del match di gara2 con Pressano hanno parlato anche due volti noti della pallamano conversanese ovvero Nino Caradonna, voce storica dei biancoverdi, e Mimmo Lestingi, dirigente da oltre trent'anni: “Sarà una gara difficile - spiega il cronista di Radio EmmeDue - dopo l'inopportuna sconfitta interna, ma lo spirito di squadra appartenente a questo gruppo può ribaltare benissimo la previsione che la danno già sconfitta. Le carte in regola ci sono”. Preferisce badare al sodo invece Lestingi: “È inutile fare proclami alla vigilia di una gara così importante. Credo sia meglio non dire niente, facciamo parlare il campo”.

Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate

   

Inserisci un commento


Bari social




Commenti recenti

  • Eldim Alana

    Questi diasgi sono veramente all'ordine del giorni. Fortunatamente, ci sono ache compagnie che possono aiutarci a reclamare. Qui potete trovare le...

    Mostra articolo
  • Collini Lola

    Un patrimonio inestimabile!! Ormai da anni seguo una dieta una dieta mediterranea, da quando me la consigliò il mio dottore. Adesso ogni volta che...

    Mostra articolo
  • 85 babi

    Molto utili le informazioni di quest'articolo...purtroppo questi diasgi sono all'ordine del giorni per chi viaggia spesso e non. Neanche io ero a...

    Mostra articolo



Login

Se non sei iscritto, registrati subito!