Pharma Giuliani Triggiano torna a mani vuote dal derby con Grotte di Castellana Volley

di Redazione Go Bari lunedì, 30 novembre 2015 ore 10:32

L'analisi della partita

Pharma Giuliani di Triggiano esce a mani vuote dal PalaGrotte. La sconfitta per 3-1 nel derby barese del girone I della B2 femminile contro Grotte di Castellana Volley lascia l’amaro in bocca in casa Pvg. Troppi errori da una parte e dall’altra della rete hanno caratterizzato un match lungo (più di due ore di gioco) e falloso, teso ma non bello, in cui le ragazze di Castillo spesso in vantaggio si sono fatte recuperare e sorpassare dalle atlete di casa, brave a sfruttare la situazione a proprio vantaggio, conquistando la posta piena. Alle triggianesi non basta l’ottima prova di Barbara Guglielmi, ex di turno, per muovere la classifica: Pvg resta a 8 punti, due in più della prossima avversaria Termini Volley (domenica 6 dicembre alle 17) mentre  Castellana fa un balzo in avanti a 11 punti, ora è sesta. 

 

La partita – Castillo si affida a Cariello opposta a Romanazzi, Binetti e Guglielmi di banda, Bisceglia e Ragaini centrali, Sollecito libero; Ciliberti risponde con la palleggiatrice Clementi in diagonale con Bruno, Lattanzio e Ragone laterali, Tanese e Salamida al centro, Miriana Sibilia libero. 

 

Partenza choc per Pharma Giuliani: tanti errori in ricezione e in attacco. La testa sembra rimasta a Triggiano. Lattanzio e Bruno cominciano il lungo lavorio ai fianchi che porta Castellana sul 12-5. Binetti frena la corsa della squadra di casa e Guglielmi con una serie di attacchi efficaci cerca di rimettere le compagne in carreggiata (19-13). La laterale barese sarà la migliore del match per Pvg con i suoi 16 punti (con due ace) contro un’ottima Ragone, autrice di 17 punti complessivi. Binetti ritrova verve troppo tardi nel parziale tentando una rimonta a questo punto difficile (22-18). Ragone chiude il set sul 25-18

 

Castillo striglia le sue e mette in campo Serena Masino in regia. Subito pallonetto vincente dell’esperta palleggiatrice, le fanno eco Binetti (14 punti e 4 ace totali) con due ace consecutivi e Ragaini con la prima fast della sua partita (4-8). Ancora Guglielmi in diagonale per il massimo vantaggio Pvg: 7-15. Giulia Cariello contribuisce al miglior parziale delle ospiti con 6 dei suoi 10 punti totali. Pvg si porta sul 18-24: qui si intravedono avvisaglie di quello che accadrà nei due set seguenti. Ad un passo dal traguardo, la squadra di Castillo si smarrisce, ridando fiato alle combattive avversarie. Un’altra ex della partita, la centrale Salamida (16 punti)  e l’opposta Bruno (15 punti) non mollano mai. Si gioca punto a punto fino al 27 pari, poi Guglielmi con un attacco in parallelo zittisce il PalaGrotte sul 27-29. Nella terza frazione Grotte sfrutta la buona vena di Ragone e di capitan Tanese (13-8). L’indomabile Guglielmi guida Pvg al pareggio. Sono due ace dell’alzatrice Clementi a portare avanti Castellana 22-20, ma Masino e compagne tengono ancora (24-23). Un velenoso diagonale di Bruno sbatte la porta in faccia alle triggianesi: finale 25-23

 

Grande partenza di Pharma Giuliani nel quarto set. Due veloci di Bisceglia (7 punti), ace di Binetti e Guglielmi: 0-5. Ancora un servizio vincente della laterale barese per il 5-9. Ma ancora una volta le ragazze di Ciliberti rimontano (9-9). Nuovo vantaggio Pvg grazie agli attacchi in primo tempo di Ragaini (9 punti) e a un'altra battuta al veleno di Binetti. Siamo sul 15-20. Pharma Giuliani paga anche le sette infrazioni al palleggio commesse durante il match. Grotte si rifà sotto. Ace di Ragone e muro di Bruno: 20-22. Rientra in campo Claudia Romanazzi. Muro e primo tempo di Salamida; Castellana si procura il match point sul 24-23. Binetti pareggia i conti, ma un errore in battuta e l’attacco vincente di Lattanzio sanciscono il 26-24 conclusivo che manda in visibilio il pubblico del PalaGrotte. 

 

 

- Il vicepresidente e ds Pierluigi Patruno a fine partita: “ Abbiamo lasciato a Bari testa e corpo. Le ragazze hanno giocato una pessima partita ed è bastato davvero poco alle padrone di casa per incassare il bottino pieno. Numerosi gli errori commessi e totalmente assente la voglia di vincere. Sicuramente ci aspetta ancora tanto duro lavoro per acquisire consapevolezza dei nostri mezzi e raggiungere le posizioni che ci competono in campionato, consapevoli della forza e dello spirito combattivo delle nostre atlete. Domenica si ricomincia!”.

 

 

Per info e aggiornamenti sulle ragazze della Pharma Volley visitate il profilo facebook PVG Pharma Volley Giuliani – Asd Anderlini Triggiano e il sito internet della società www.pharmavolleygiuliani.altervista.org.

 

Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate

   

Inserisci un commento


Bari social




Commenti recenti

  • Collini Lola

    Un patrimonio inestimabile!! Ormai da anni seguo una dieta una dieta mediterranea, da quando me la consigliò il mio dottore. Adesso ogni volta che...

    Mostra articolo
  • 85 babi

    Molto utili le informazioni di quest'articolo...purtroppo questi diasgi sono all'ordine del giorni per chi viaggia spesso e non. Neanche io ero a...

    Mostra articolo
  • PeterurgesEF Peterurges

    Предлагаем свои услуги...

    Mostra articolo



Login

Se non sei iscritto, registrati subito!