Lisco orgoglio barese ai Mondiali di Vela d'altura di Helsinki

di Marco Beltrami giovedì, 2 agosto 2012 ore 09:36

Per il 28enne atleta di punta del Barion e per il suo amico-collega del Circolo della Vela Bari, Daniele De Tullio, è infatti arrivata la convocazione dell'armatore De Blasio

Fabrizio Lisco

 

Bari - Tutto il capoluogo pugliese è pronto a fare il tifo per Fabrizio Lisco. Il 28enne atleta di punta del Circolo Barion da dopodomani, sabato 4 agosto, sarà impegnato ad Helsinki in Finlandia, per i Campionati Mondiali di vela d'altura in programma sino all'11 agosto. Per Lisco e il suo amico-collega del Circolo della Vela Bari, Daniele De Tullio, è infatti arrivata la convocazione dell'armatore napoletano Vincenzo De Blasio, che li ha scelti per potenziare l'equipaggio di una delle due imbarcazioni italiane in gara, la prestigiosa NM38 Scugnizza: "Trattandosi di barca North Sails, la veleria più importante al mondo, non si andrà certo nel Nord Europa per il puro piacere di gareggiare – si sbilancia Lisco - Essere convocato a rinforzo su una barca così importante e già protagonista, significa che stiamo lavorando verso la giusta direzione".
 
L'alto numero di barche iscritte (circa un centinaio) dovrebbe consigliare agli organizzatori la suddivisione iniziale in due gironi di qualificazione, con successiva scrematura in gruppi Gold e Silver: “Certamente non sarà un'esperienza facile, anche perchè troveremo condizioni meteomarine diverse da quelle del Mediterraneo – ammonisce Lisco, già protagonista di due Brindisi-Corfù e fresco vincitore del titolo europeo Owner Driver 2012 – Ci aspettano due regate Off shore, lunghe, di circa 100 miglia l'una non scartabili, con un percorso tra le isole locali. In più, altre 9 prove in shore tra le boe, che metteranno a dura prova le capacità del tattico Daniele De Tullio. Il mio compito sarà quello di permettergli di prendere liberamente le sue scelte, senza il condizionamento delle manovre a bordo, facendo sì che la barca possa manovrare nel modo più veloce possibile. La concorrenza? Agguerritissima, come è lecito attendersi in manifestazioni simili. Ma il nostro è un duo vincente e collaudato e saprà farsi valere anche in questa circostanza”.
 
Dopo i passi da gigante compiuti nelle ultime stagioni, la partecipazione ai mondiali finlandesi segna un'ulteriore conquista della vela barese, finalmente protagonista in ambito internazionale: “E' una immensa soddisfazione arrivare su un campo di regata e sapere di essere finalmente considerati avversari di tutto rispetto – confida Lisco, rappresentante della North Sails Bari e curatore, in passato, del baresissimo Med Sailing Team – E pensare che qualche anno fa eravamo obbligati a regatare su barche che portavano i colori di altre città e circoli lontani. Ora ci toccherà difendere addirittura i colori della Nazionale: un grande onore ed al contempo una grande responsabilità".
Anche il Circolo Canottieri Barion spera, sottotraccia, nell'ennesimo acuto del suo velista di punta: “Meglio però essere cauti ed aspettare che le regate siano finite, nella speranza che Fabrizio possa portare al circolo e a se stesso una ulteriore soddisfazione – è l'invito del direttore sportivo Fabio Di Cosmo - I conti li facciamo sempre alla fine…”
 
E l'intensa estate agonistica del duo Lisco-De Tullio non s'arresta di certo ai Mondiali: a fine mese toccherà loro difendere, nelle acque di Riva di Traiano di Roma, il tricolore appuntato a bordo di Exprivia Luduan Reloaded, l'ambizioso progetto pigliatutto avviato con l'armatore Giovanni Sylos Labini ed una squadra tutta barese.
 

Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate

   

Inserisci un commento


Bari social




Commenti recenti

  • Eldim Alana

    Questi diasgi sono veramente all'ordine del giorni. Fortunatamente, ci sono ache compagnie che possono aiutarci a reclamare. Qui potete trovare le...

    Mostra articolo
  • Collini Lola

    Un patrimonio inestimabile!! Ormai da anni seguo una dieta una dieta mediterranea, da quando me la consigliò il mio dottore. Adesso ogni volta che...

    Mostra articolo
  • 85 babi

    Molto utili le informazioni di quest'articolo...purtroppo questi diasgi sono all'ordine del giorni per chi viaggia spesso e non. Neanche io ero a...

    Mostra articolo



Login

Se non sei iscritto, registrati subito!