Circolo della Vela Bari, XI Trofeo D'Alesio: successi per gli atleti biancorossi

di Redazione Go Bari giovedì, 15 maggio 2014 ore 01:44

Risultati positivi nella manifestazione dedicata al presidente più longevo del circolo

Anche quest’anno, come da tradizione, il Circolo della Vela Bari ha organizzato il Trofeo D'Alesio dedicato al presidente più longevo del Circolo. Non era un esperto di vela ma si è sempre speso, anima e corpo, per l'incremento dell'attività e per raggiungere obiettivi importanti dedicandosi quotidianamente al Circolo e alle sue attività, coadiuvato da vicino dalla moglie Amalia che, insieme a lui, aveva sposato la causa della vela. Un trofeo dedicato, quindi, ai velisti più giovani che sono al centro dell’attenzione del consiglio direttivo del CV Bari, sempre pronto a investire e sostenere i suoi atleti nella formazione sportiva (ma non solo) per riconquistare il ruolo di fucina di talenti che ha scritto le più belle pagine della sua storia sportiva, nazionale e mondiale.
L’XI edizione del trofeo dedicato alla classe laser si è disputata in condizioni di vento instabile che spirava da sud-est. Un vento molto ballerino sia come intensità, sui 5 nodi con raffiche di 15, sia come direzione con salti improvvisi che hanno messo alla prova gli equipaggi e il comitato che, nonostante tutto, è riuscito a dare tutte le partenze, superando le difficoltà. Due le prove portate a termine per l’assegnazione del trofeo conquistato dalla classe laser del CV Bari, con il maggior numero di donne iscritte, e grazie all’ottima prestazione di Davide Serafino che ha conquistato il primo posto in entrambe le prove disputate. Al secondo posto (prima femminile) si è classificata Alessia Amorico (LNI Monopoli), seguita da Alessandro Pronat (CV Brindisi). Andando a sbirciare le altre classifiche per classe, tra i laser standard si è imposto per superiorità Davide Cuppone del CV Bari, seguito da Marco Traversa (CV Ondabuena) e da Dario Cassanelli (LNI Bisceglie). Nella classe 4.7, infine, il primo posto è andato a Matteo D’Andria (Circolo Velico), il secondo ad Angelo Ostuni (CV Bari) e il terzo a Samuele Violino (Circolo Velico). “Siamo molto soddisfatti per le prestazioni dei nostri atleti in questo trofeo – commenta l’allenatrice Valeria Di Cagno - L’unico rammarico, prosegue, è per Ciro Basile e Gigi Contemi che hanno perso l'opportunità di assicurarsi un posto tra i primi nelle classifiche finali a causa delle due partenze anticipate nella seconda prova. Un errore che può capitare, ma che non deve capitare – ha ammonito l’allenatrice  -. Ora si torna in acqua per gli allenamenti in vista dei prossimi obiettivi da superare”.

Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate

   

Inserisci un commento


Bari social




Commenti recenti

  • Eldim Alana

    Questi diasgi sono veramente all'ordine del giorni. Fortunatamente, ci sono ache compagnie che possono aiutarci a reclamare. Qui potete trovare le...

    Mostra articolo
  • Collini Lola

    Un patrimonio inestimabile!! Ormai da anni seguo una dieta una dieta mediterranea, da quando me la consigliò il mio dottore. Adesso ogni volta che...

    Mostra articolo
  • 85 babi

    Molto utili le informazioni di quest'articolo...purtroppo questi diasgi sono all'ordine del giorni per chi viaggia spesso e non. Neanche io ero a...

    Mostra articolo



Login

Se non sei iscritto, registrati subito!