Circolo della vela Bari, ecco il Trofeo Optisud: 237 iscritti da tutt'Italia

di Redazione Go Bari venerdì, 26 febbraio 2016 ore 15:27

Spettacolo di vele sul lungomare di Bari

La prima tappa del II Trofeo Optisud è a Bari. Ad organizzarla il Circolo della Vela Bari che ha raccolto una sfida importante e impegnativa vista l'alta partecipazione di giovani atleti della classe Optimist italiana. Sono ben 237 gli atleti iscritti (tra i 9 e i 15 anni, Juniores e Cadetti), provenienti da tutta Italia, pronti a scendere in acqua nella due giorni di regate in programma nel capoluogo pugliese domani e dopodomani, 27 e 28 febbraio. Teatro naturale dello svolgimento della manifestazione sarà il lungomare Sud di Bari e l’elevata presenza di imbarcazioni, attirerà sicuramente l’attenzione di pubblico.
Alte le aspettative del Circolo che partecipa al Trofeo con ben 25 atleti, a testimonianza dell'ottimo lavoro che da anni svolge nell'attività giovanile e di formazione.


Nato nel 2015 per volontà dei Presidenti delle zone FIV (Lazio, Abbruzzo- Molise, Puglia, Campania, Calabria – Basilicata, Sicilia) in collaborazione con l’Associazione Italiana Classe Optimist con l'obiettivo di coinvolgere i giovani timonieri della classe Optimist tra i 9 e 15 anni in un confronto in acqua e in momenti di incontro a terra, il circuito per l’assegnazione del Trofeo OptiSud è costituito da tre tappe che di anno in anno toccano diverse regioni e città del centro sud Italia.
Lo scorso anno gli atleti si sono sfidati nelle acque di Termoli, Formia e Napoli. Quest’ anno invece, dopo la tappa barese ci saranno quella di Pisticci (Basilicata) e di Vico Equense (Campania).
Oltre 500 le persone coinvolte, tra atleti, allenatori e genitori, con l'organizzazione del Circolo Vela Bari in fermento per fare spazio a tutte le imbarcazioni che verranno ospitate sui pontili della sede del Teatro Margherita.
"Un ringraziamento particolare dobbiamo rivolgerlo ai nostri marinai e agli istruttori, sempre attenti e disponibili a risolvere ogni problema, quando se ne presentano e a offrire il massimo del supporto logistico a tutti - ha detto Peppo Russo, vice presidente nautico del Circolo della Vela Bari -. E in questa occasione in particolare anche agli sponsor che ci stanno sostenendo e ai genitori dei nostri atleti, oltre che a tutto il Circolo, per l'impegno assunto per la buona riuscita della manifestazione".
Il segnale di avviso della prima prova sarà dato alle ore 11.55 di sabato, mentre per la giornata seguente ci sarà un comunicato specifico da parte del Comitato di Regata. Verranno disputate 6 prove sia per la categoria Juniores che per la categoria Cadetti, con un limite di tre al giorno per entrambe le categorie. La tappa sarà considerata valida con qualsiasi numero di prove portate a termine. Le previsioni del tempo ad oggi parlano di 12 nodi di vento circa per la giornata di sabato, una buona intensità per questo tipo di manifestazione.
La direzione della regata a mare è affidata a Stefano Amadei, presidente del comitato di regata, che sarà coadiuvato nel suo lavoro dagli ottimi ufficiali di regata del comitato VIII zona.
Tutte le indicazioni sulla logistica a terra, convenzioni, servizi ed eventi collaterali per atleti, allenatori ed accompagnatori saranno fornite tramite il sito internet www.optisud.it e sul sito del Circolo della Vela Bari www.circolodellavelabari.it.

Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate

   

Inserisci un commento


Bari social




Commenti recenti

  • Eldim Alana

    Questi diasgi sono veramente all'ordine del giorni. Fortunatamente, ci sono ache compagnie che possono aiutarci a reclamare. Qui potete trovare le...

    Mostra articolo
  • Collini Lola

    Un patrimonio inestimabile!! Ormai da anni seguo una dieta una dieta mediterranea, da quando me la consigliò il mio dottore. Adesso ogni volta che...

    Mostra articolo
  • 85 babi

    Molto utili le informazioni di quest'articolo...purtroppo questi diasgi sono all'ordine del giorni per chi viaggia spesso e non. Neanche io ero a...

    Mostra articolo



Login

Se non sei iscritto, registrati subito!